• Preparazione: 15 Minuti
• Cottura: 30 Minuti
• Difficoltà: Bassa
• Porzioni: 4 persone
• Costo: Medio

 

 

Ingredienti

• 360 g Riso
• 800 g Scampi
• 1 cucchiaio Panna fresca liquida
• 1 cucchiaino Concentrato di pomodoro
• 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
• 1 spicchio Aglio
• q.b. Sale

Preparazione
Servite il risotto alla crema di scampi con una spolverata di prezzemolo tritato sopra.

QUALI SCAMPI COMPRARE:
Potete comprare sia gli scampi freschi che quelli surgelati. Se utilizzerete i surgelati fateli scongelare sotto all’acqua fredda corrente del rubinetto poi procedete normalmente.

PER GLI SCAMPI
Lavate bene gli scampi e praticate un taglio sulla coda.
Mettete in una padella 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio e fate insaporire.
Mettete a cuocere gli scampi per 5 minuti circa poi toglieteli dal fuoco.
Togliete la testa e il carapace dagli scampi (tenete uno per piatto per la decorazione) e mettete gli scarti in mezzo litro di acqua e mezzo cucchiaino di sale sul fuoco, fate bollire per 10 minuti.
La polpa degli scampi mettetela nel bicchiere del frullatore con il cucchiaio di panna, il concentrato di pomodoro, un pizzico di sale e un po’ di prezzemolo tritato e frullate bene.

PER IL RISO
Nella stessa padella dove avete cotto gli scampi mettete a cuocere il riso con l’olio rimasto e fatelo tostare per qualche minuto poi sfumate con il brodo di pesce che avete creato dalla cottura degli scarti degli scampi (sempre bollente altrimenti fermerà la cottura del riso).
Continuate la cottura del riso aggiungendo brodo di pesce ogni volta che si asciugherà troppo.
Quando il riso sarà cotto e ancora al dente unite la crema di scampi, abbassate ancora il fuoco e finite di cuocere per gli ultimi 5 minuti aggiungendo ancora brodo di pesce se necessario.