Salerno Solidale SpA non poteva dimenticare la giornata dedicata ai Nonni, anche in un periodo di emergenza come questo, dovuto alla pandemia da Coronavirus. Gli anziani, infatti, hanno potuto celebrare la Festa dei Nonni comodamente a casa, invece che, come di consuetudine, con una festa nei locali del Centro F. Petraglia. Tutti gli ospiti del centro, infatti, nel periodo che va dal lockdown ad oggi, sono stati costantemente seguiti in tutte le loro esigenze, ed hanno potuto ricevere, grazie agli operatori di Salerno Solidale, ogni giorno il pranzo a casa, in totale sicurezza. Quest’oggi, tutti hanno ricevuto un piccolo pensiero dalla società. Un modo, questo, per portare allegria e serenità a persone sicuramente provate dal lungo periodo buoi dovuto all’epidemia, con l’auspicio di ritrovarsi, sempre in forma, quanto prima, di nuovo al Centro F. Petraglia.