1507, 2020

Continua la distribuzione del pranzo a domicilio per gli Utenti del centro “F. Petraglia”

2020/07/15 5:45:39 PM|

Continua, nonostante l’emergenza Covid 19 l’impegno di Salerno Solidale S.p.A. che, anche nei giorni più bui dell’epidemia è rimasta al fianco dei propri utenti. Infatti, grazie all’abnegazione degli operatori, e con il supporto dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, gli utenti del Centro Diurno “Francesco Petraglia”, chiuso per evidenti motivi di precauzione sanitaria,  hanno continuato a ricevere,ogni giorno puntualmente, a casa propria, il pranzo. Un modo, questo da parte della Salerno Solidale, di favorire, anche nei momenti difficili, l’integrazione e la solidarietà, in attesa di poter riabbracciare tutti nella sede storica del Centro Petraglia, al Centro Sociale.

2806, 2020

Riaprono le Piscine Vigor. Norme di sicurezza garantite per la salute degli utenti

2020/06/28 1:14:53 PM|

Riapertura – alla presenza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – per le Piscine Vigor. Le Piscine riaprono in fase di post emergenza virus Covid – 19 con tutte le norme di sicurezza previste per una gestione fatta in tutta tranquillità, con termoscanner all’ingresso, percorsi di entrata ed uscita separati, igienizzanti e distanze di sicurezza negli spazi attrezzati comuni. Unica scelta obbligata, quella di riservare l’ingresso, per quest’anno alle sole famiglie con disabili. Riapre quindi un vero e proprio fiore all’occhiello del Comune di Salerno che, nel corso degli anni, ha creato felicissimi momenti di aggregazione e solidarietà sociali.

2005, 2020

Festa della Mamma a Salerno Solidale. Una piantina per gli anziani, simbolo di speranza

2020/05/20 11:52:37 AM|

Prosegue – nonostante la pandemia da coronavirus – l’Impegno di Salerno Solidale spa nei confronti degli anziani. I fruitori dei servizi semiresidenziali presso il “Centro Petraglia” infatti, in questi mesi di drammatica emergenza – in ottemperanza all’ordinanza del Presidente della Regione Campania del 13 marzo che ha stabilito la chiusura di centri per anziani – sono sempre stati supportati da un servizio telefonico di sostegno psicologico e di costante monitoraggio, hanno ricevuto i medicinali specifici per le proprie terapie personali e, dal 4 maggio, in coordinamento con l’assessorato alle politiche sociali, hanno continuato, grazie agli operatori della struttura, a vedersi recapitato, dal lunedì al venerdì, il pranzo. Inoltre, venerdì, in occasione della festa della mamma, che è caduta lo scorso 10 maggio, gli operatori di Salerno Solidale, addetti alla consegna del pranzo, hanno omaggiato i fruitori del servizio di una piccola pianta, a cui è allegato un messaggio dalla direzione, simbolo della ferma volontà di rimanere in contatto nonostante il periodo di distanziamento sociale, per un augurio di serenità e di una pronta ripresa.