210, 2020

Festa dei Nonni ” a domicilio”per gli Anziani di Salerno Solidale!

2020/10/02 3:26:54 PM|

Salerno Solidale SpA non poteva dimenticare la giornata dedicata ai Nonni, anche in un periodo di emergenza come questo, dovuto alla pandemia da Coronavirus. Gli anziani, infatti, hanno potuto celebrare la Festa dei Nonni comodamente a casa, invece che, come di consuetudine, con una festa nei locali del Centro F. Petraglia. Tutti gli ospiti del centro, infatti, nel periodo che va dal lockdown ad oggi, sono stati costantemente seguiti in tutte le loro esigenze, ed hanno potuto ricevere, grazie agli operatori di Salerno Solidale, ogni giorno il pranzo a casa, in totale sicurezza. Quest’oggi, tutti hanno ricevuto un piccolo pensiero dalla società. Un modo, questo, per portare allegria e serenità a persone sicuramente provate dal lungo periodo buoi dovuto all’epidemia, con l’auspicio di ritrovarsi, sempre in forma, quanto prima, di nuovo al Centro F. Petraglia.

3009, 2020

Proseguono le attività alla Casa Albergo “Immacolata Concezione”

2020/09/30 1:11:28 PM|

Nonostante i mesi difficili, dovuti alla pandemia da Coronavirus, Le attività per gli anziani ospiti della Casa Albergo “immacolata Concezione”, non hanno subito soste. Assistiti al meglio, tutti hanno continuato – perfino nel buio periodo del lockdown – le loro attività. Salerno Solidale spa, ha infatti attivato tutti i protocolli di sicurezza (quali tamponi e test sierologici, sia per gli utenti sia per il personale) al fine di garantire la salute agli ospiti della struttura. 

2307, 2020

Salerno Solidale; continua la consegna dei farmaci a domicilio

2020/07/23 7:48:44 AM|

Non si è fermata – nonostante l’emergenza dovuta alla pandemia – la distribuzione dei farmaci a domicilio per gli anziani utenti di Salerno Solidale. Gli operatori della società, infatti, hanno provveduto a supportare ogni necessità dell’ utenza, non solo effettuando puntualmente la consegna dei farmaci a domicilio, ma occupandosi anche del ritiro delle prescrizioni mediche e del ritiro dei medicinali dalle farmacie. Tutto ciò, naturalmente, nel totale rispetto delle regole sanitarie in vigore per l’emergenza Coronavirus, al fine di garantire la sicurezza per gli operatori stessi e per gli utenti.